Stampa questa pagina

Se dal cielo piovessero cuori, raccoglierei solo il tuo

“Se dal cielo piovessero cuori, raccoglierei solo il tuo” così si intitola la mostra personale di Francesco Musante che per la prima volta esporrà le sue opere a Sanremo.  

La mostra, a cura di Gioia Quicquaro, si propone di trasportare il visitatore all’interno del mondo dell’artista lasciando andar libera la mente attraverso la visione di dipinti, grafiche e teatrini.
Nelle sue opere ricche di fantasia e creatività, Musante ci conquista e sorprende di continuo attraverso le sue storie popolate da personaggi elegantemente vestiti con la tuba sul capo, sassofonisti, circensi, sirene e ferrovieri, ladri di lune e da navi dal fumaiolo sbuffante. All’interno delle opere di Musante troviamo inoltre riferimenti a Chagall, Mirò, Picasso, Hickmet, Neruda, Montale, Ungaretti che diventano complici importanti dell’artista.

Tra i principali artisti liguri viventi, il noto artista genovese ha esposto in Italia e all’estero a livello internazionale; è inoltre autore di libri illustrati, ha collaborato prestando i suoi “personaggi” alla realizzazione della sigla e alle scenografie dello spettacolo televisivo Zelig nel 2007 e nel 2011 ha anche realizzato i bozzetti e le scenografie per la Bohème del Teatro Carlo Felice di Genova.

L’inaugurazione, a cui sarà presente l’artista, si terrà il 2 dicembre alle ore 18, presso la Galleria d’Arte La Mongolfiera a Sanremo. 
La mostra sarà visitabile fino al 7 gennaio 2018, tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, eccetto lunedì mattina e festivi. 
Per informazioni telefonare al numero +39 0184 508554 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.