Ciolli Debora

Nata a Firenze nel 1968, dopo studi scientifici comincia a dedicarsi alla ceramica frequentando l’Atelier di Monica Borca e il Laboratorio Ardesia di Certaldo. Nel 1996 decide quindi di aprire un suo laboratorio dove realizza sculture e pannelli in terra refrattaria decorati con cristalline e con una particolare craquelure di sua invenzione ottenuta attraverso una combinazione in terza cottura di cobalto e rame. L’attenzione per la storia e la tradizione la inducono ad adoperare nelle sue opere le terre tenere toscane, come ad esempio il galestro. 
Negli anni ha realizzato numerose mostre personali e collettive ed installazioni di Land art in Italia. 
Dal 2010 le sue opere sono presenti al museo Majolika di Karlsruhe (Germania) ed in numerose collezioni in Italia e all’estero. Nel 2014 le sue opere “La Poetessa” e il “Principe Ranocchio” sono state adoperate come copertine rispettivamente per la raccolta di poesie di Rossana Pavone e per una partitura dell’opera lirica “Il principe ranocchio politicamente scorretto” del maestro Floriano D’Auria. Nel 2012 ha realizzato a Piombino l’opera “Alberi Marini” installata nel parco Orto dei frati e il Murales per la sala di lettura dei ragazzi della biblioteca civica Falesiana e, sempre nello stesso anno, ha creato i premi per il campionato europeo di nuoto in acque libere che si erano svolti nella città toscana.

Dal 2008 collabora come assistente tecnico con la scuola superiore I.P.C. Ceccarelli al progetto “Arte come integrazione” che, attraverso la lavorazione della ceramica, ha come scopo l’integrazione dei diversamente abili con i normodotati. Nel 2012 inizia una serie di corsi di ceramica creativa nel suo laboratorio in collaborazione con l’Associazione “Sempre Donna” che opera nel settore dell’aiuto dei malati oncologici e con la dottoressa Vatteroni psicoterapeuta per il sostegno psicologico delle persone affette da malattia oncologica e per i loro familiari. Partecipa inoltre, con alcune sue sculture a cui sono dedicate poesie e racconti di due scrittrici, all’incontro dell’8 Marzo sulla donna nell’arte, organizzato dall’Assessorato Pari Opportunità e dalla Biblioteca Comunale di Piombino. Sempre nello stesso anno realizza la scultura “La Donna fiorita”, utilizzata come simbolo per il primo convegno per la ricostruzione del seno post operazione oncologica, in seguito adottata come simbolo da “Sempre Donna”, associazione delle donne operate al seno della val di Cornia. Nel 2016 realizza sedute ed un murales per il giardino comunale della casa delle Bifore a Piombino in collaborazione con gli studenti della scuola superiore Einaudi Ceccherelli.

Mostre personali

2015 “La grande madre”, terme Calidario – Venturina Terme (LI)
2014 “Racconti di terra, nascita dell’uomo ecologico”, museo Piaggio – Pontedera (PI)
2013 Opera in mostra presso il Centro Donna di Livorno per la festa dell’8 Marzo
Installazione in collaborazione con l’Associazione Ex Equo per la giornata contro il Femminicidio “Questo non è un film” presso il teatro Metropolitan di Piombino
2011 Primo Premio scultura al Concorso “Arte Donna” organizzato dalla Provincia e dall’Ufficio Pari Opportunità di Livorno con l’opera “Nascita dell’uomo ecologico” in collaborazione con Rosanna Marcolungo.
2010 Mostra sperimentale interattiva “Perché no?” con opere in ceramica e vetro presso Palazzo Appiani a Piombino, in collaborazione con Rosanna Marcolungo
 2009 Installazione di Land Art “ARTE IN STERPAIA” per la Parchi Val di Cornia S.p.A. presso il Parco Naturale della Sterpaia sulla costa toscana
 2008 “Respiro Marino”, Palazzo Giannozzi – Certaldo Alto (FI)
 2007 Installazione di Land Art “Tra Preistoria e Contemporaneo”, Parco Archeologico delle incisioni rupestri – Val Camonica (BS)
2003 Mostra personale, Palazzo Appiani - Piombino

 Mostre collettive

2016 “I viaggi di Gulliver”, Galleria Gulliver – Marciana Marina
Museo della ceramica di Nove, in collaborazione con Viart e l’associazione Pandora – Nove (Vicenza)
Argillà – Faenza
2013 In asse con il mondo – Recco
2010 Installazione di opere di Land Art per il secondo anno di “Arte Sterpaia” per la parchi Val di Cornia S.p.A. all’interno del bosco planizario del parco Naturale della Sterpaia sulla costa toscana, in collaborazione con Monica Borca ed Eraldo Ridi.
2009 “La Forma e la Materia”, Palazzo del Capitano – Montepulciano
2° Premio del Concorso Internazionale dell’UNESCO “LUCI ED OMBRE” in collaborazione con la scuola superiore I.P.C. di Piombino. Attualmente l’opera è esposta al Museo d’Arte Moderna di Troyes in Francia.
2008 “Dimore della materia” con Monica Borca ed Elisa Confortini, a cura di Blancheart, Oratorio della Passione – Sant’Ambrogio (MI)
“Monica Borca e Deborah Ciolli. Due ceramiste in val di Cornia”, sala consiliare – Bolgheri (LI)
“Le forme della terra”, Basilica di Sant’Alessandro – Fiesole (FI)
Mostra collettiva e asta di beneficenza per raccolta fondi per Emergency a Piombino (LI)
“Le forme dell’acqua”, ex cinema Dei Risorti – Montelupo Fiorentino (FI)
2007 Concorso “La città dell’aria” – Colorno (Parma)
“Terre all’orizzonte” con Monica Borca ed Elisa Confortini, Palazzo Appiani – Piombino e Campiglia marittima
2006 “Storia di un angelo”, Logge della Mercanzia – Montepulciano (SI)
Mostra collettiva presso il “Jack&Joy Theatre” – Cerbaia (FI)
2005 “NO LOGO”, Galleria Artefatto – Monza (MI)
2004 “BABELE”, Galleria Artefatto – Monza (MI)
2001-2007 Partecipazione ad “ART” Mostra Internazionale annuale dell’artigianato di Firenze, sezione “VISIONI. Arte, artigianato e design d’avanguardia”
2000 Partecipazione alla Manifestazione “Dietro il velo dell’Islam” organizzata dalla Provincia di Livorno all’interno del Progetto Portofranco

Newsletter

La Galleria

La galleria d'arte La Mongolfiera è situata nel centro di Sanremo, la principale località turistica della Riviera dei Fiori dall’anima internazionale e sede di molteplici eventi tra cui il Festival della canzone italiana e l’arrivo della classicissima Milano-Sanremo.

Il clima mite, il Casinò e la sua vicinanza con la Costa Azzurra rendono la città matuziana un punto strategico e nevralgico del Ponente ligure. Visita la sezione About

×

Questo sito fa uso di cookies

I cookies aiutano gallerialamongolfiera.it a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui